» PROGETTI » AREA ELETTRONICA - a.s. 2016/2017
Progetto "ROBOT e Arduino"

Arduino è una delle più note piattaforme hardware programmabile low-cost.
Didatticamente rappresenta un’opportunità concreta per la realizzazione di una moltitudine di progetti dedicati a diverse applicazioni, soprattutto in ambito di robotica ed automazione. L'obiettivo del progetto è quello di trasmettere agli studenti una buona conoscenza delle potenzialità (hardware e software) di Arduino e finalizzare le abilità acquisite nella progettazione di un ROBOT a due ruote comandato a distanza.  Tra l’altro, sarà sviluppata l’interfaccia dedicata, su sistema Android, per il controllo remoto tramite protocollo Bluetooth.
I destinatari sono gli studenti del triennio in elettronica e telecomunicazioni.
Il corso prevede N.10 incontri da 2 ore ciascuno per un totale di 20 ore di laboratorio tra teoria e pratica.
Coordinatore: prof. Vito Bonanno

 
» PROGETTI » AREA ELETTRONICA - a.s. 2016/2017
Progetto "Acustica Architettonica"

Si vuole offrire una panoramica il più completa possibile sul tema della progettazione acustica degli ambienti chiusi, che va necessariamente distinta da quella degli spazi aperti, nei quali i fenomeni fisici sono differenti.
Nello specifico si vuole trattare l’aspetto fisico dell’acustica, ripercorrendo i più importanti principi da tenere in considerazione nel momento in cui si decide di realizzare un trattamento acustico di un ambiente.
Coordinatore: prof. Giuseppe Toscano

 
» PROGETTI » AREA ELETTRONICA - a.s. 2016/2017
Strumentazione Elettronica Virtuale - Multisim e Ultiboard

Il progetto, attraverso un completo programma teorico e pratico, si propone di conoscere a fondo la suite di programmi NI Multisim – Ultiboard combinazione di software che permettono di completare in modo facile e pratico la progettazione di circuiti utilizzando la stessa tecnologia di simulazione dei circuiti e strumenti di progettazione impiegati nell'industria. In particolare:
- Verrà approfondito il SW Multisim programma che offre un ambiente di progettazione intuitivo, un'interfaccia semplice da utilizzare per la simulazione (SPICE) elettronica in grado di effettuare misure circuitali virtuali in modo del tutto similare alle corrispondenti misure reali.
- Verrà analizzato il SW Ultiboard un ambiente di prototipazione PCB (printed circuit board) utilizzato da ingegneri, e tecnici per una vasta gamma di applicazioni professionali.
Coordinatore: prof. Orazio Squillaci